Rsu: alla Bertazzoni eletti, dopo dieci anni, due delega ti Fim per la contrattazione decentrata

 

Nel rinnovo delle Rsu, affermazione della Fim presso l’azienda Bertazzoni di Guastalla, eccellenza reggiana che opera da anni nel settore dell’arredo, fabbrica cucine e apparecchi da cottura e commercializza in tutto il mondo. Tornata a proporre a distanza di 10 anni una propria lista, la Fim Cisl Emilia Centrale, la federazione cislina dei metalmeccanici, presentava quattro candidati alla Rsu, organo di rappresentanza dei sindacati unitari, e ne ha eletti due. Questo grazie al voto di oltre il 40% dei 226 dipendenti dell’azienda. Grande soddisfazione viene espressa dai vertici della Fim Cisl : “Auguro buon lavoro alle nuove Rsu – afferma Giorgio Uriti, segretario generale -: a loro il compito di rappresentare i colleghi nelle discussioni e nelle contrattazione decentrata nei confronti con la direzione aziendale. Il nostro obiettivo è mettere al centro il lavoratore, oltre che naturalmente il lavoro” .

2017-10-12T06:23:54+00:00