“Il Piano di azioni più contingenti e gli Indirizzi che il Comune di Reggio Emilia ha presentato stamane ai Chiostri di San Pietro è la vera risposta a un Patto per il lavoro che la Cisl, assieme alle altre forze sociali, ha chiesto a gran voce in questi anni e che è diventato urgente a seguito della pandemia da Coronavirus”. Così William Ballotta, segretario generale Cisl Emilia Centrale commenta quanto presentato stamane dalla giunta reggiana.

“Reggio Emilia è chiamata a ripartire unita, sotto la responsabile regia della giunta e del sindaco Luca Vecchi – prosegue Ballotta –. Questa di oggi è la proposta per un rilancio del territorio con un progetto strutturato al quale, come Cisl, intendiamo dare un contributo di idee, proposte e, anche, progetti”.