Vittoria della Femca Cisl Emilia Centrale alle elezioni per il rinnovo delle rsu (rappresentanze sindacali unitarie) alla Bellco di Mirandola, azienda biomedicale della multinazionale Medtronic. Con 119 voti (tre anni fa erano stati 48), la Cisl è passata da due a sei delegati (

Da sin. Massimo Occhi e Michele Bertarello (Femca Cisl Emilia Centrale)

sui nove complessivi); inoltre, con 60 preferenze il candidato Femca Michele Bertarello è risultato il più votato. La Filctem Cgil è scesa da quattro a tre rsu. «Il lavoro e la costanza pagano sempre, ma soprattutto conta la dedizione con cui si fanno le cose – dichiara Bertarello – Abbiamo rivoluzionato il modo di comunicare con i lavoratori in Bellco e abbiamo dimostrato con i fatti tutto il nostro operato». «Sono felice della squadra che si è venuta a creare e lo sono altrettanto per la fiducia che i lavoratori ci hanno dato. Si può solamente migliorare», aggiunge Massimo Occhi, sindacalista della Femca Cisl Emilia Centrale. Il risultato della Bellco si aggiunge a quello dell’anno scorso alla Mallinckrodt Dar di Mirandola, seconda azienda Medtronic. Anche qui la Femca Cisl Emilia Centrale ha sei delegati su nove (nel 2015 ne aveva tre, contro i sei Filctem). Ora la Cisl ha la maggioranza assoluta dei delegati (dodici su diciotto e sette sono donne) nel gruppo Medtronic nel distretto di Mirandola.