Sarà in stile botta e risposta il confronto tra la Cisl e i candidati reggiani alle prossime elezioni per il Parlamento. “A loro presenteremo e ci confronteremo sull’Agenda Cisl, con le nostre priorità su lavoro, previdenza, sanità, inflazione, costi energetici… e li interrogheremo e sulla città e la provincia che verranno” afferma Rosamaria Papaleo, segretaria generale della Cisl Emilia Centrale. L’incontro con i candidati dei principali schieramenti si terrà in forma di dibattito per dirigenti e funzionari sindacali cislini, martedì 20 settembre 2022, dalle ore 9 alle 11 presso la sala Incerti in via Turri 71 a Reggio Emilia.

Dopo il saluto e la presentazione dell’agenda Cisl, da parte della segretaria generale, risponderanno alle domande del giornalista Gabriele Arlotti, Davide Zanichelli, candidato alla Camera per il Movimento 5 Stelle, Gianluca Vinci, candidato alla Camera per Fratelli d’Italia, Maura Manghi, candidata alla Camera per Azione e Italia Viva, Lanfranco De Franco, candidato alla Camera per Pd-Italia democratica e progressista.

“L’auspicio della Cisl, per il quale abbiamo proposto la nostra agenda – conclude la segretaria Papaleo -, è che qualunque sarà l’esito elettorale si possa aprire un’interlocuzione fondata sulla responsabilità per dar vita a interventi equi per la ricostruzione e la ripartenza del Paese e dei nostri territori così segnati dalla congiuntura in atto”.