È confermato lo sciopero di Ferragosto proclamato dai sindacati dei lavoratori del commercio.

Per l’intera giornata di sabato prossimo 15 agosto si astengono dal lavoro gli addetti della provincia di Modena cui sono applicati i contratti collettivi nazionali terziario distribuzione e servizi, nonché distribuzione cooperativa. «Questa decisione è resa necessaria dal perdurare della condizione di totale deregulation degli orari commerciali vigente nel nostro Paese, unico in Europa – spiegano Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil di Modena – I perversi effetti di questa situazione su lavoratori, consumatori e imprese sono sempre più evidenti e sotto gli occhi di tutti».