Con la firma dell’intesa per la distribuzione del premio di produttività e delle altre voci di salario accessorio ai dipendenti, il Comune di Modena nel mese di luglio metterà in pagamento i premi per una cifra complessiva di due milioni e 930 mila euro. L’intesa è stata sottoscritta venerdì scorso 15 giugno dalle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Csa, Diccap, dalla maggioranza delle rsu e dalla delegazione trattante di parte pubblica. In un messaggio pubblicato sulla pagina Intranet del Comune e rivolto ai dipendenti, giunta e delegazione trattante giudicano positivo il risultato raggiunto e, pur nel rispetto di tutte le opinioni sindacali, ringraziano coloro che hanno firmato l’accordo. «Il pagamento del premio ai lavoratori entro luglio – spiegano – è sempre stato il primo e ineludibile obiettivo dell’amministrazione e non possiamo che essere soddisfatti di averlo raggiunto con il contributo e il consenso della maggioranza dei rappresentanti dei lavoratori del Comune».