Sono un migliaio le domande presentate al concorso pubblico per la copertura a tempo indeterminato di 18 posti di “collaboratore amministrativo professionale cat. D – area giuridico amministrativa” indetto in forma congiunta tra le aziende sanitarie dell’Area Vasta, tra le quali l’Ausl e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena. Il bando è scaduto il 27 maggio e si attendono le date delle prove. «Le due aziende sanitarie modenesi sono alla ricerca di sei figure, – spiega la Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale – ma spesso le graduatorie che si vengono a creare vengono scorse per numeri più alti. Devono, invece, essere ancora bandite le selezioni per il D di area economica e da assistente amministrativo cat. C. Salvo imprevisti, i bandi dovrebbero uscire entro la fine dell’anno». Per aiutare gli aspiranti dipendenti pubblici a superare le prove, la Cisl Fp Emilia Centrale ha organizzato un corso di formazione e preparazione al concorso. Per info e iscrizioni scrivere a concorso.emiliacentrale@gmail.