Mercoledì 15 Luglio 2020 dalle ore 10.00 alle ore 13,00 presso il Chiostro della Ghiara (a fianco palazzetto sport) Via Guasco 6 – Reggio Emilia si terrà il consiglio generale della Cisl Emilia Centrale con tema “Emergenza Covid19: Ripartire dal territorio e dalle persone”.

Afferma William Ballotta, segretario generale Cisl Emilia Centrale: “Stiamo vivendo un tempo straordinario, nella sua drammaticità ed unicità , dove tutti i soggetti sociali insieme alle Istituzioni pubbliche sono chiamati a fare la loro parte. Reggio Emilia e Modena, infatti, sono alle prese con una  contrazione dell’economia senza precedenti se non in periodi di guerra . Le stime ci dicono che la metà delle famiglie reggiane e modenesi vedrà diminuire il proprio reddito e in autunno potrebbe esserci l’impennata della disoccupazione, non solo giovanile”.

“Un contesto nel quale – aggiunge Ballotta citando le rilevazioni Ocse – la crisi da economica rischia di diventare presto sociale con grosse difficoltà delle persone e delle famiglie. Per questo motivo dovremo farci trovare preparati, pubblico e privato insieme in una grande alleanza comunitaria con l’obiettivo di un grande patto al servizio del lavoro e delle persone dei ns territori. In questo cammino vogliamo farci guidare da  parole chiave che per noi sono quelle della  innovazione, solidarietà, partecipazione, connettività, attrattività, investimenti, welfare, formazione, tutela delle fasce più deboli ”.

Al consiglio generale partecipato dai segretari delle categorie Cisl interverranno Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia, Filippo Pieri, segretario generale Cisl Emilia Romagna. Porterà il saluto don Alessandro Ravazzini, rettore del seminario vescovile diocesano.