Domenica 7 ottobre festa Cisl a Palagano

Si parlerà dei problemi della montagna alla festa della Cisl Emilia Centrale, in programma dopodomani – domenica 7 ottobre – a Palagano. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con il sindacato pensionati Fnp Cisl, comincia alle 11.30 con la celebrazione della messa e prosegue con un incontro sulla situazione socio-economica del territorio al quale partecipa il sindaco di Palagano Fabio Braglia. Al termine pranzo (prenotazione presso la sedi Cisl di Sassuolo, Montefiorino e Palagano). «Vogliamo rilanciare la proposta di un “Patt

William Ballotta, segretario generale Cisl Emilia Centrale

o per lo sviluppo” che punti a creare posti di lavoro, soprattutto per i giovani, valorizzare la vocazione turistica e tutelare la coesione sociale della montagna – spiega il segretario generale della Cisl Emilia Centrale William Ballotta – Questo territorio ha bisogno di un modello di relazioni avanzato che coinvolga tutti gli attori, dalle istituzioni alle associazioni d’impresa, dai sindacati all’associazionismo. Per attivare questo percorso serve quanto prima il riordino istituzionale della montagna. Siamo convinti, infatti, – continua Ballotta – che le gestioni associate, unioni o fusioni di Comuni, siano il primo passo per rendere più efficiente la macchina pubblica e, grazie a servizi più economici, liberare risorse da investire sul territorio». Per la Cisl è necessario anche rivedere l’attuale offerta turistica, che non può continuare a contare solo sul periodo invernale, sempre più spesso caratterizzato da nevicate irregolari. Occorre infine mettere mano alla fragilità del territorio legata al dissesto idrogeologico attraverso un piano di manutenzione che, «oltre a garantire sicurezza alle popolazioni, può rappresentare opportunità di lavoro per le imprese locali», conclude il segretario generale della Cisl Emilia Centrale William Ballotta.

2018-10-05T10:45:46+00:00