Emilceramica Fiorano Modenese: re-internalizzato il reparto campioni

Accordo all’Emilceramica di Fiorano Modenese sull’internalizzazione del reparto campioni. Lo annunciano i sindacati di categoria, auspicando che analoghi processi di internalizzazione delle fasi produttive, di tutela, salvaguardia e valorizzazione di tutti lavoratori che agiscono sul sito produttivo, possano trovare condivisione in tutto il distretto ceramico. L’azienda, che occupa circa 470 dipendenti, ha accolto le richieste avanzate da Filctem Cgil Femca Cisl Uiltec Uil e dai primi di luglio ha proceduto a re-internalizzare una fase di supporto del ciclo produttivo della piastrella. «L’internalizzazione del reparto campioni – sostengono i sindacati – oltre a permettere all’impresa una gestione precisa e organica delle fasi di lavorazione, consente la valorizzazione professionale dei circa 15 lavoratori impiegati nel reparto. La discussione con la direzione aziendale ha riguardato sia la ricomposizione dei cicli produttivi che la salvaguardia e valorizzazione dei lavoratori. In questo modo abbiamo determinato le condizioni affinché a tutti i lavoratori, sia dipendenti di Emilceramica impiegati nel reparto re-internalizzato, sia dipendenti dell’ex azienda appaltatrice, – concludono Filctem Femca Uiltec – vengano garantite la tutela occupazionale e un percorso di crescita professionale».

2018-07-13T11:15:02+00:00