Nuovo sciopero di un’ora stamattina dalle 8 alle 9 alla Glem Gas di San Cesario sul Panaro. Sindacati e lavoratori chiedono il ritiro del licenziamento, considerato ingiustificato, di una giovane donna con contratto part time di quattro ore, due figli adolescenti e un mutuo da pagare. «Non si comprende perché l’azienda lamenti l’età avanzata dei dipendenti e poi lasci a casa una giovane lavoratrice che potrebbe essere adibita a diverse mansioni», affermano Fim Cisl, Fiom Cgil e rsu, le quali ribadiscono che il ritiro del licenziamento è l’unica condizione per aprire un tavolo di confronto, discutere la riorganizzazione aziendale e individuare soluzioni condivise. In caso l’azienda mantenga l’attuale posizione intransigente, sindacati e rsu informano che le iniziative di mobilitazione proseguiranno anche nei prossimi giorni.