Industrie Gm Camposanto: Fim, «Azienda stabilizzi lavoratori precari»

C’era anche la Fim Cisl Emilia Centrale al tavolo istituzionale convocato l’altro giorno presso il Comune di Camposanto per cercare una soluzione alla vertenza delle Industrie Gm di Camposanto.

Roberto Verucchi, sindacalista Fim Cisl Emilia Centrale

«Contrariamente a quanto aveva annunciato, l’azienda non ha stabilizzato sette lavoratori precari con alle spalle decine di rinnovi e proroghe dei contratti – spiega Roberto Verucchi, sindacalista della Fim Cisl Emilia Centrale – Ringraziamo il sindaco per la sua presenza, ma ci attendiamo un’azione più incisiva che spinga l’azienda a formalizzare gli impegni sulla stabilizzazione dei lavoratori. Questa vertenza è aperta da troppo tempo e l’azienda – conclude il sindacalista Fim – deve cambiare atteggiamento per evitare ulteriori momenti di tensione».

2018-09-24T14:09:07+00:00