Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà a Reggio Emilia sabato prossimo 7 gennaio per partecipare alle celebrazioni per il 220 esimo anniversario della nascita del Tricolore. sergio-mattarellaI sindacati, che parteciperanno alle celebrazioni, consegneranno al capo dello Stato il seguente messaggio:

Egregio Presidente Mattarella,

Le rivolgiamo un appello, in questa sua visita a Reggio Emilia, perché si faccia portavoce nel nuovo anno di alcune istanze per noi fondamentali allo sviluppo democratico del Paese.  Crediamo che creare nuova occupazione soprattutto per i giovani, come volano di giustizia sociale e progresso, debba tornare al centro della scena politica.  Per ridurre le disuguaglianze, la precarizzazione e quella povertà di larghi strati di popolazione bisogna ripartire dal lavoro dotato di diritti, quel lavoro promotore di crescita della persona e non strumento prevalente del profitto d’impresa. E’ per questo che bisogna abbandonare le politiche di austerità per andare verso politiche sociali solidali, capaci di ridare un futuro al Paese.

Guido Mora, segretario Cgil Reggio Emilia
William Ballotta, segretario Cisl Emilia Centrale
Luigi Tollari, segretario Uil Modena e Reggio Emilia