Anche la Cisl piange la scomparsa di Aude Pacchioni, a lungo presidente provinciale dell’Anpi (associazione nazionale partigiani d’Italia) di Modena. «Ha incarnato l’antifascismo e ha dedicato la sua vita alla costruzione di una società modenese libera e democratica – dichiara il segretario generale della Cisl Emilia Centrale William Ballotta – Aude Pacchioni è stata e sarà sempre un esempio per chi, anche nel sindacato, s’impegna per il benessere non solo economico della nostra comunità».