A Reggio Emilia la Cisl Scuola rimane il primo sindacato.

C’è grande soddisfazione presso la sede di via Turri per l’esito delle elezioni delle rsu (rappresentanze sindacali unitarie). Il 5, 6 e 7 aprile si è votato nelle 67 scuole reggiane di ogni ordine e grado, nelle quali lavorano circa 10 mila persone. In corso di definizione il numero esatto dei delegati.

Per la Cisl Scuola, è significativo il voto in alcuni istituti storici della provincia come al Gobetti di Scandiano (con voti quasi triplicati), al liceo Moro, allo Zanelli e in molte altre scuole e presso istituti comprensivi del reggiano.

“È stata una campagna molto difficile, senza la possibilità di avere contatto con le persone a causa della pandemia. Ma questo è il risultato; ci complimentiamo anche con le altre sigle sindacali – dichiara la segretaria generale aggiunta della Cisl Scuola Emilia Centrale Monica Leonardi –, un grandissimo grazie, però, a tutti i lavoratori della scuola che hanno risposto numerosi alla richiesta sia di candidarsi che di sostenere le nostre liste”.