Non si ferma la spirale di morti sul lavoro. Abbiamo appreso dell’ennesimo incidente sul lavoro avvenuto oggi a Quattro Castella ed esprimiamo con forza  rabbia e sgomento.

Ancora una volta non ci resta che constatare che gli sforzi profusi come Cgil Cisl Uil in tema di sicurezza sul lavoro non siano abbastanza e non lo saranno fintanto che si continueranno a registrare tragedie come queste. 

Fiduciosi nel lavoro della magistratura, attendiamo di conoscere l’esatta dinamica dell’incidente  chiedendo sin d’ora che vengano accertate eventuali responsabilitàà.

Esprimiamo vicinanza alla famiglia e partecipiamo al dolore per la scomparsa del loro caro.