La Fim Emilia Centrale vince in Rubiera Special Steel. Con oltre il 50% dei consensi la Fim Cisl elegge due dei tre rappresentanti sindacali

 

Il risultato elettorale è stato amplificato dall’ottima partecipazione al voto superiore all’80% degli aventi diritto.

L’azienda Rubiera Special Steel, (già Acciaieri di Rubiera Spa) che opera da decenni sul territorio, si caratterizza per la produzione di acciai speciali.

Negli ultimi anni l’acciaieria è passata attraverso un concordato ed ora è un’azienda in forte ripresa produttiva e che sta modificando, anche attraverso investimenti dedicati, l’organizzazione industriale e la produzione

La Fim Cisl avrà dunque modo di misurarsi con queste trasformazioni, cercando di portare ai lavoratori e alle lavoratrici di Rubiera Special Steel una visione innovativa e responsabile, con particolare attenzione a salute e sicurezza su lavoro, problematica determinante in qualsiasi tipo di acciaieria.

La Fim Emilia Centrale vince in Rubiera Special Steel. Con oltre il 50% dei consensi la Fim Cisl elegge due dei tre rappresentanti sindacali 2018-04-24T08:45:41+00:00

Scuola: anche a Modena crescono voti Cisl a elezioni per nuove rsu

Soddisfazione della Cisl Scuola Emilia Centrale per i risultati delle elezioni per il rinnovo delle rsu (rappresentanze sindacali unitarie), svoltesi la settimana scorsa in tutti gli istituti di Modena e provincia. La Cisl ha ottenuto 2.374 voti (pari al 27,42 per cento dei voti validi) ed eletto 85 rsu, confermandosi il secondo sindacato più rappresentativo nelle scuola dopo la Cgil (che perde voti). (altro…)

Scuola: anche a Modena crescono voti Cisl a elezioni per nuove rsu 2018-04-23T13:56:20+00:00

Vittoria della Cisl Scuola: il commento di Mariarita Bortolani

Dopo tre anni dalle ultime consultazioni Rsu nella Scuola, la Cisl Fsur (Federazione scuola, università e ricerca) si conferma il primo sindacato sfiorando il 43% dei consensi e con oltre 2700 voti.  “Un risultato  che, ovviamente gratifica, ma che, altrettanto implica impegno, costanza, determinazione. Non è che da oggi si parta…. si prosegue il cammino – commenta Mariarita Bortolani segreteria Cisl Scuola Emilia Centrale sede di Reggio Emilia –. Ovviamente il primo grazie va rivolto alle tante candidate e candidati (250 presenti in tutte le 67 istituzioni scolastiche), e, poi,  a tutti coloro che hanno manifestato la loro fiducia, la propria attestazione di stima, un mandato. La Cisl Scuola da sempre considera la contrattazione come un momento rilevante  dell’azione sindacale facendone  un tratto distintivo della sua identità. Le relazioni sindacali, sono momenti importanti di partecipazione, di rappresentanza e tutela per chi lavora, a partire dalla chiara definizione dei diritti e dei doveri di ciascuno”.

Nella foto Monica Leonardi e Mariarita Bortolani con la segreteria Nazionale Maddalena Gissi

“Come abbiamo sostenuto durante la campagna elettorale – prosegue la Bertolani -, è importante che emerga  il significato più alto e vero di un appuntamento elettorale che non può ridursi solo a una competizione fra sigle sindacali.  Ciò che più conta, rinnovando le Rsu è rafforzare il senso e il valore di una presenza sindacale di immediata prossimità al luogo di lavoro. Una presenza vicina ai problemi, concreta e costruttiva perché animata dal vissuto dell’esperienza professionale;  capace di dialogare, di confrontarsi, di portare il proprio contributo nei luoghi di lavoro. Abbiamo sempre accettato le sfide che la politica e la complessità della scuola ci ponevano dinanzi, con proposte, iniziative, formazione, con la presenza sul territorio, costante, per le innumerevoli e continue scadenze  (graduatorie, trasferimenti, concorsi, consulenze, contenziosi  ..) e per le contrattazioni, capillari, in ogni Istituzione Scolastica. Questo voto, che attesta ancora una volta la Cisl al primo posto,  conferma che il contatto con le persone – non si tratta di sole tessere, di semplici iscritti – l’ascolto, che a volte può sembrare frettoloso per le tante richieste e i vari adempimenti, è ciò che avvicina il Sindacato alla gente, ai luoghi di lavoro, con senso di responsabilità e coerenza”.

 

 

 

Vittoria della Cisl Scuola: il commento di Mariarita Bortolani 2018-04-23T05:43:57+00:00

Rinnovo #Rsu nella #scuola: la #Cisl a Reggio è la prima in regione #RsuDay2018

Spicca, nel pubblico impiego, nel settore con il maggior numero di votanti, la scuola, la vittoria della lista della Cisl Scuola Emilia Centrale. E’ proprio a Reggio, infatti, che la Cisl Fsur (Federazione Scuola Università Ricerca) è la prima lista per voti. Quanto acquisito dello spoglio delle schede per il rinnovo delle Rsu conferma l’elevata rappresentatività della categoria con punte di preferenza di oltre il 42%. Un dato che conferma quello di tre anni fa. Gli aventi diritto al voto in provincia erano 9.455 e a voltare si sono recati in 6.498 (6319 voti validi). La Cisl (42,77% dei voti) ottiene 98 Rsu, la Cgil 70 Rsu (30,51% dei voti), la Uil 32 (15%), lo Sgb  7 (2,66%), Anief 6 (4,11%%), Gilda 5 (2,9%), Snals (0,88%).

Monica Leonardi, segretaria generale aggiunta Cisl Scuola Emilia Centrale

«Ringrazio per la collaborazione data nella campagna Rsu – commenta Monica Leonardi, segretaria generale aggiunta della Cisl Scuola Emilia Centrale – tutti i candidati/e che si sono messi in gioco in prima persona per la nostra organizzazione e al nostro staff, i componenti di commissione e gli scrutatori che hanno garantito lo svolgimento delle operazioni di voto. Naturalmente un grande grazie a tutti coloro che ci hanno votato e sostenuto garantendoci la rappresentatività. Per noi essere il primo sindacato a Reggio significa essere dalla parte dei lavoratori nella difesa del lavoro e dei diritti, testimoni di quei valori che da sempre ci caratterizzano: l’attenzione alla persona e alla comunità scolastica. E’ questa la nostra forza».

Antonietta Cozzo, segretaria generale Cisl Scuola Emilia Centrale

Palese la soddisfazione della segretaria generale, Antonietta Cozzo, che ha dichiarato: «ora metteremo in campo il massimo sostegno alle Rsu elette per tradurre in azioni concrete a favore di tutto il settore scuola ciò che i lavoratori hanno dimostrato e hanno chiesto votando i candidati e le liste Cisl Fsur (Federazione Scuola Università Ricerca)».

Rinnovo #Rsu nella #scuola: la #Cisl a Reggio è la prima in regione #RsuDay2018 2018-04-23T05:45:45+00:00

Elezioni per il rinnovo delle #Rsu, la #CislFp vince nella Sanità, in Provincia e in due Unioni #Rsu2018

Giungono in tardo pomeriggio i primi risultati dello spoglio che ha chiamato al voto quasi 16.000 lavoratori nel pubblico impiego per il rinnovo delle Rappresentanze sindacali unitarie. Un voto iniziato il 17 e conclusosi il 19 aprile.

La lista presentata da Cisl Fp Emilia Centrale è il primo sindacato della sanità reggiana, migliorando così il già ottimo risultato del 2015. E’ quanto si apprende del termine dello spoglio delle schede: in particolare, alle elezioni presso l’Azienda Usl di Reggio Emilia, si assommano voti dei lavoratori dell’Arcispedale  S. Maria Nuova assieme a quelli della precedente Ausl per la fusione avvenuta il 1° luglio 2017.

Complessivamente la lista della Cisl Fp ha ottenuto oltre 1400 voti su poco più di 3000 votanti. 7 erano le liste presentate.

La Cisl Fp cresce come consensi anche negli enti locali, con un ottimo risultato presso il Comune di Reggio dove si conferma seconda lista per voti (164 voti, in aumento sulle precedenti elezioni), aumentando le Rsu, mentre rimane il primo sindacato nella Provincia di Reggio Emilia (75 voti), mantenendo la maggioranza assoluta dei voti e delle Rsu.

Soddisfazione anche per l’ottimo risultato all’Asp Reggio Emilia (111 voti), città delle persone, dove a fronte di un calo dei votanti, la Cisl aumenta di poco i propri voti. E’ la seconda lista con un aumento percentuale importante.

Ad oggi la Cisl è il primo sindacato all’Unione Colline Matildiche e Unione Val d’Enza. Confermata la maggioranza delle Rsu anche nel Comune di Guastalla.

Soddisfazione in via Turri, presso la sede della Cisl Fp, dove il segretario generale Davide Battini, assieme alla segreteria e ai vari candidati, sta monitorando i risultati degli spogli. “Un risultato che ci riempie di orgoglio – commentata Battini – e per il quale mi sento di ringraziare i tantissimi candidati che si sono messi in gioco. Ribadiamo il nostro impegno per applicare i nuovi contratti a beneficio dei lavoratori”.

 

Elezioni per il rinnovo delle #Rsu, la #CislFp vince nella Sanità, in Provincia e in due Unioni #Rsu2018 2018-04-23T05:45:10+00:00

Molestie sul lavoro: a Reggio sindacati-Unindustria insieme per prevenire e contrastare il fenomeno

Cgil Reggio Emilia, Cisl Emilia Centrale e Uil di Modena e Reggio sono impegnate, insieme a Unindustria Reggio Emilia, a diffondere una cultura volta a prevenire e contrastare ogni comportamento che si configuri come molestia o violenza nei luoghi di lavoro. (altro…)

Molestie sul lavoro: a Reggio sindacati-Unindustria insieme per prevenire e contrastare il fenomeno 2018-04-20T08:50:09+00:00

Ceramica: per la prima volta dal 1969 Cisl elegge tre rsu in Atlas Concorde Spezzano

Svolta storica al gruppo ceramico Atlas Concorde di Fiorano Modenese. Per la prima volta dal 1969 (anno di nascita dell’azienda), la Cisl è riuscita a eleggere tre rappresentanti nella rsu (rappresentanza sindacale unitaria) dello stabilimento di Spezzano. (altro…)

Ceramica: per la prima volta dal 1969 Cisl elegge tre rsu in Atlas Concorde Spezzano 2018-04-19T10:02:34+00:00

Pensionati Cisl: ‘Tina Ansemi, il suo contributo per le nuove generazioni’. Con Liliana Ocmini, l’on. Castagnetti e il sindaco Vecchi venerdì 20 aprile in Sala del Tricolore

I Pensionati Cisl (Fnp) Emilia-Romagna insieme a Cisl Emilia Romagna, Cisl Emilia Centrale, Cisl Scuola e Comune di Reggio Emilia organizzano per
venerdì 20 aprile 2018 ore 9,30, presso la Sala del Tricolore del Comune a Reggio Emilia, in piazza Prampolini 1 un CONVEGNO su: TINA ANSELMI, il contributo delle donne alla costruzione del bene pubblico.

All’iniziativa partecipano: il sindaco di Reggio Emilia Luca vecchi, la biografa di Tina Ansemi Anna Vinci, l’ex parlamentare Pierluigi Castagnetti, la presidente Anteas Ferrara Marisa Baroni che ricorda Alessandra Codazzi (sindacalista e parlamentare reggiana); la responsabile Nazionale Donne Cisl Liliana Ocmin che rimarca le conquiste delle donne attraverso il sindacato; il segretario generale Fnp Emilia Romagna Loris Cavalletti; gli studenti delle ultime classi del Liceo Matilde di Canossa di Reggio Emilia che presentano l’opera di Photocontest ‘Guardiamo il lavoro con occhi di donna’.

Per Cavalletti la giornata celebrativa di due Donne quali Anselmi e Codazzi, “assume anche una valenza intergenerazionale per l’esempio che il loro impegno trasmette alle giovani donne”. Infatti, ‘Si può fare’ è il messaggio testimonianza di Ansemi e Codazzi del loro operato profuso nel sindacato ed in politica per tutta la vita”.

In mostra sono tredici opere fotografiche degli studenti delle ultime classi del liceo reggiano Matilde di Canossa, prossimi a confrontarsi con la ricerca o l’invenzione del loro futuro lavorativo. “La traccia creativa su cui hanno lavorato – spiega Simonetta Sambiase, responsabile Coordinamento Donne Cisl Emilia Centrale- è tratta da una parte dell’eredità della legge sulle Pari Opportunità che Tina Anselmi contribuì a realizzare (legge 125/91) e di cui diresse i lavori. E’stato loro chiesto di ragionare sul lavoro delle donne in toto, puntando le proprie attenzioni (e sguardi) sulle ambizioni e speranze (vorrei fare, farò così) così come sui rifiuti e le negazioni (non vorrei mai fare, non potrei mai fare)”.

Pensionati Cisl: ‘Tina Ansemi, il suo contributo per le nuove generazioni’. Con Liliana Ocmini, l’on. Castagnetti e il sindaco Vecchi venerdì 20 aprile in Sala del Tricolore 2018-04-23T05:46:16+00:00

Ferrari, premio fino a 5.545 euro. Fim: «Riconosciuto contributo lavoratori a ottimi risultati 2017»

Buone notizie per i 3.500 dipendenti della Ferrari, che nella busta paga di aprile riceveranno il saldo del premio aziendale 2017 (2 mila euro di anticipo li hanno già presi). Lo comunica la Fim Cisl Emilia Centrale (altro…)

Ferrari, premio fino a 5.545 euro. Fim: «Riconosciuto contributo lavoratori a ottimi risultati 2017» 2018-04-17T12:16:46+00:00