Mercoledì 9 ottobre 9 mila delegati Cgil Cisl Uil ad Assago per chiedere al governo di passare “Dalle parole ai fatti”

Ci saranno anche oltre 300 modenesi e reggiani tra i 9 mila delegati di Cgil Cisl Uil che parteciperanno all’assemblea nazionale in programma dopodomani – mercoledì 9 ottobre – al Forum di Assago a Milano. (altro…)

Mercoledì 9 ottobre 9 mila delegati Cgil Cisl Uil ad Assago per chiedere al governo di passare “Dalle parole ai fatti”2019-10-07T10:36:44+00:00

Anche nella terza età si può migliorare il pianeta. Due serate Anteas a Scandiano in memoria di Bonaccorsi

Anteas Reggio Emilia, l’associazione nazionale terza età attiva per la solidarietà, assieme a Auser e a “Coraggio: insieme si può”, promuove l’iniziativa “Curare il pianeta in 5 mosse”, venerdì 4 ottobre  e sabato 18 ottobre (con un laboratorio attivo rivolto ai partecipanti), presso il Polo Made, in via Diaz (angolo via Roma) a Scandiano. E’ un dibattito aperto a tutti con gli interventi di Giulia Guidetti, don Eugenio Morlini e la moderazione di Loris Cavalletti, segretario generale Fnp Cisl Emilia Centrale. (altro…)

Anche nella terza età si può migliorare il pianeta. Due serate Anteas a Scandiano in memoria di Bonaccorsi2019-10-03T13:32:36+00:00

Immigrazione: Cisl aderisce a Giornata nazionale vittime

Sono passati sei anni da quel terribile 3 ottobre 2013, quando 368 persone, per lo più donne e bambini eritrei, persero la vita in un naufragio al largo di Lampedusa. Una tragedia che si è ripetuta dolorosamente più volte negli ultimi anni. (altro…)

Immigrazione: Cisl aderisce a Giornata nazionale vittime2019-10-03T10:56:59+00:00

La scomparsa di Giorgio Squinzi, Cisl: «Ha fatto molto per il nostro territorio»

Profondo cordoglio della Cisl Emilia Centrale per la scomparsa di Giorgio Squinzi. «È stato sempre disponibile al dialogo con il sindacato, sia come imprenditore alla guida delle sue aziende che nella veste di presidente nazionale di Confindustria», dichiara il segretario generale della Cisl Emilia Centrale William Ballotta. (altro…)

La scomparsa di Giorgio Squinzi, Cisl: «Ha fatto molto per il nostro territorio»2019-10-03T08:37:18+00:00

Telefonia, Adiconsum: «Al via rimborsi fatture 28 giorni, segnalate chi non ottempera»

Se siete clienti Vodafone, Wind Tre o Fastweb e non avete ancora ricevuto il rimborso dei giorni erosi con la fatturazione a 28 giorni, segnalate il ritardo a un’associazione di consumatori. Il consiglio è di Adiconsum Emilia Centrale (associazione consumatori della Cisl), spiegando che le prime restituzioni avrebbero dovuto arrivare tra agosto e settembre. (altro…)

Telefonia, Adiconsum: «Al via rimborsi fatture 28 giorni, segnalate chi non ottempera»2019-10-02T09:56:34+00:00

179 milioni bruciati a Reggio, ma l’azzardo non è un gioco. Numeri e analisi in Cisl, venerdì 4 ottobre

“Dal gioco d’azzardo discende una grave patologia, una dipendenza psichica e comportamentale, da non banalizzare come un semplice ‘vizio’ della singola persona”. Ne sono convinti l’associazione TerraLeydi, il centro interculturale Mondinsieme e Adiconsum, l’associazione dei Consumatori della Cisl Emilia Centrale che, sulle problematiche di questo tema, organizzano una conferenza aperta al pubblico. (altro…)

179 milioni bruciati a Reggio, ma l’azzardo non è un gioco. Numeri e analisi in Cisl, venerdì 4 ottobre2019-10-01T12:04:08+00:00

Reddito, indagine Cisl: Ballotta, «Puntare su estensione contrattazione decentrata, salario produttività e qualità lavoro»

«Dopo aver abbassato drasticamente la disoccupazione (nel secondo trimestre 2019 è scesa al 4,8% in Emilia-Romagna), ora dobbiamo alzare stipendi e salari. Come? Attraverso la contrattazione decentrata (aziendale e/o territoriale), il salario di produttività e la qualità del lavoro». Lo afferma il segretario generale della Cisl Emilia Centrale William Ballotta (altro…)

Reddito, indagine Cisl: Ballotta, «Puntare su estensione contrattazione decentrata, salario produttività e qualità lavoro»2019-10-01T10:53:26+00:00

Reddito, indagine Cisl: ai lavoratori piace il welfare aziendale

Uno strumento per alzare il reddito dei lavoratori dipendenti è la cosiddetta “contrattazione decentrata o “di secondo livello” (aziendale e/o territoriale), che determina erogazione di salario integrativo o welfare contrattuale, godendo tra l’altro di una tassazione agevolata. Il problema è che la contrattazione di secondo livello non raggiunge in modo adeguato l’intera platea dei lavoratori. (altro…)

Reddito, indagine Cisl: ai lavoratori piace il welfare aziendale2019-10-01T10:48:24+00:00