179 milioni bruciati a Reggio, ma l’azzardo non è un gioco. Numeri e analisi in Cisl, venerdì 4 ottobre

“Dal gioco d’azzardo discende una grave patologia, una dipendenza psichica e comportamentale, da non banalizzare come un semplice ‘vizio’ della singola persona”. Ne sono convinti l’associazione TerraLeydi, il centro interculturale Mondinsieme e Adiconsum, l’associazione dei Consumatori della Cisl Emilia Centrale che, sulle problematiche di questo tema, organizzano una conferenza aperta al pubblico. (altro…)

179 milioni bruciati a Reggio, ma l’azzardo non è un gioco. Numeri e analisi in Cisl, venerdì 4 ottobre2019-10-01T12:04:08+00:00

Reddito, indagine Cisl: Ballotta, «Puntare su estensione contrattazione decentrata, salario produttività e qualità lavoro»

«Dopo aver abbassato drasticamente la disoccupazione (nel secondo trimestre 2019 è scesa al 4,8% in Emilia-Romagna), ora dobbiamo alzare stipendi e salari. Come? Attraverso la contrattazione decentrata (aziendale e/o territoriale), il salario di produttività e la qualità del lavoro». Lo afferma il segretario generale della Cisl Emilia Centrale William Ballotta (altro…)

Reddito, indagine Cisl: Ballotta, «Puntare su estensione contrattazione decentrata, salario produttività e qualità lavoro»2019-10-01T10:53:26+00:00

Reddito, indagine Cisl: ai lavoratori piace il welfare aziendale

Uno strumento per alzare il reddito dei lavoratori dipendenti è la cosiddetta “contrattazione decentrata o “di secondo livello” (aziendale e/o territoriale), che determina erogazione di salario integrativo o welfare contrattuale, godendo tra l’altro di una tassazione agevolata. Il problema è che la contrattazione di secondo livello non raggiunge in modo adeguato l’intera platea dei lavoratori. (altro…)

Reddito, indagine Cisl: ai lavoratori piace il welfare aziendale2019-10-01T10:48:24+00:00

Reddito, indagine Cisl: «Cresce Pil regionale, ma stipendi lavoratori restano a palo»

«Negli ultimi anni la ricchezza prodotta in regione non si è tradotta in una corrispondente capacità redistributiva all’interno della società emiliano-romagnola. Mentre il Pil ha fatto registrare una variazione media annuale del 2,28% (annualità 2014-17), il reddito pro capite da lavoro dipendente privato dello stesso periodo segna una variazione media annuale dello 0,33%». (altro…)

Reddito, indagine Cisl: «Cresce Pil regionale, ma stipendi lavoratori restano a palo»2019-10-01T10:41:45+00:00

Adiconsum: una scuola civica per la formazione dei consumatori a Reggio Emilia

“Telecomunicazioni ed energia, trasporti e risparmio, turismo e rifiuti. Sono le materie della scuola civica di formazione per i consumatori promossa dall’Adiconsum Emilia Centrale (associazione consumatori della Cisl).

Le lezioni cominceranno venerdì 6 settembre dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 17 e si terranno presso la sede CISL di Reggio Emilia in  via Turri 72.  Le sessioni successive sono in calendario venerdì 13 settembre e venerdì 20 settembre, negli stessi orari (9.30-12.30, 14-17).

«Vogliamo aiutare i consumatori modenesi a essere più consapevoli e informati sui loro diritti – spiega la responsabile di Adiconsum Cisl Emilia Centrale Adele Chiara Cangini – L’iniziativa è rivolta ai lavoratori e pensionati iscritti alla Cisl e non, per suscitarne l’attivazione sociale nel fornire una prima assistenza e consulenza a colleghi e conoscenti alle prese con i classici problemi dei consumatori».

Gli argomenti trattati dagli esperti Adiconsum vanno dalla fatturazione a 28 giorni dei cellulari alle pay tv, dal mercato libero dell’energia alla disciplina dei bonus, dai diritti dei viaggiatori del trasporto aereo e ferroviario ai principali strumenti di risparmio e credito, dalla tariffazione puntuale dei rifiuti alle carte dei servizi.

La scuola civica di formazione dei consumatori attivata a Reggio fa parte di un progetto dell’Adiconsum Emilia Romagna, che prevede iniziative analoghe in tutta la regione.

Per iscriversi è sufficiente inviare una mail con il proprio nominativo a reggioemilia@adiconsum.it

Adiconsum: una scuola civica per la formazione dei consumatori a Reggio Emilia2019-08-30T13:45:49+00:00

Cultura: a Modena “bookcrossing” Cisl per favorire dialogo e integrazione

Ci sono gialli e saggi di storia, fiabe per bambini e libri di ricette, fumetti e diari di viaggi. Sono oltre 300 i titoli disponibili nella zona di libero scambio culturale allestita dalla Cisl Emilia Centrale al palazzo Europa di Modena. Si tratta di quattro scaffali (tre al piano terra lato via Rainusso, uno al quarto piano ingresso via Emilia Ovest) in cui sono disponibili libri che si possono prendere gratuitamente, senza alcuna formalità e/o registrazione. (altro…)

Cultura: a Modena “bookcrossing” Cisl per favorire dialogo e integrazione2019-08-07T08:40:27+00:00