Lockdown e consumi: giovedì 11 convegno on line di Adiconsum e Sicet

Utenze, affitti, mutui, commercio elettronico, bilancio familiare: siamo sempre consumatori, ma il lockdown ci ha cambiati. È questo l’argomento del convegno on line promosso dall’associazione consumatori Adiconsum e dal sindacato inquilini Sicet, entrambi aderenti alla Cisl Emilia Centrale. (altro…)

Lockdown e consumi: giovedì 11 convegno on line di Adiconsum e Sicet2020-06-09T12:32:57+00:00

Bonus colf e badanti, Cisl: «Opportunità per 50 mila lavoratrici e famiglie modenesi e reggiane»

Sono quasi 50 mila tra Modena e Reggio le colf e badanti che potrebbero chiedere il bonus di 500 euro previsto dal decreto “Rilancio”. Lo afferma la Cisl Emilia Centrale, disponibile ad aiutare gratuitamente le lavoratrici domestiche a preparare la domanda. La Cisl da anni si occupa di queste lavoratrici con uno specifico servizio del proprio Caf che assiste le famiglie nella parte amministrativa e contrattuale (Info 059 890944; modena@caf.servercisl.it; 0522 357474; reggioemilia@caf.servercisl.it ). (altro…)

Bonus colf e badanti, Cisl: «Opportunità per 50 mila lavoratrici e famiglie modenesi e reggiane»2020-06-03T08:54:00+00:00

Ripartenza, Ballotta (Cisl): «In difficoltà imprese esportatrici, piccolo commercio, turismo e ristorazione»

«Prendendo per buoni i dati di Prometeia, che stima un calo di 60 mila posti in Emilia-Romagna, possiamo ipotizzare tra i 5 e 10 mila i posti di lavoro che potrebbe perdere il nostro territorio. Ma fare previsioni in questa fase è un azzardo, perché mai come oggi il futuro è un’incognita e molto dipende anche dalla capacità di reazione dei singoli territori». (altro…)

Ripartenza, Ballotta (Cisl): «In difficoltà imprese esportatrici, piccolo commercio, turismo e ristorazione»2020-06-01T14:11:22+00:00

Servizi educativi 0-6 anni Modena: Cgil Cisl Uil chiedono coerenza nei trattamenti, risorse, stabilità occupazionale e rilancio del pubblico

«Pur rispettando la decisione democratica del Consiglio comunale, avremmo preferito un esito diverso in questa vicenda». Lo dichiarano Cgil Modena, Cisl Emilia Centrale, Uil Modena e Reggio Emilia e le rispettive categorie della funzione pubblica e della scuola commentando la delibera, approvata giovedì scorso in Consiglio comunale, che avvia il percorso di esternalizzazione di due nidi, i quali passeranno dalla gestione diretta del Comune di Modena alla Fondazione Cresciamo. (altro…)

Servizi educativi 0-6 anni Modena: Cgil Cisl Uil chiedono coerenza nei trattamenti, risorse, stabilità occupazionale e rilancio del pubblico2020-06-01T09:43:50+00:00

Papaleo, Cisl al Carlino Reggio: «Sono a rischio 60mila posti di lavoro: c’è tanta preoccupazione ma io resto ottimista»

«Sono dati allarmanti. Se poi ci aggiungiamo anche quelli diffusi dallo studio Prometea secondo cui sono a rischio 60mila posti di lavoro in tutta l’Emilia-Romagna, la preoccupazione è alta». Rosamaria Papaleo (nella foto), segretaria della Cisl commenta così i numeri sulla cassa integrazione diffusi giovedì 29 maggio dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia e pubblicati sul Carlino Reggio.
Cifre che attestavano il totale delle ore concesse da gennaio ad aprile ad 11,1 milioni nella nostra provincia, quasi le stesse dell’intero 2012, in piena crisi economica. «Spero non si facciano più ore di cassa – commenta la sindacalista – anche perché c’è una grande falla nel decreto rilancio del Governo che dispone cinque settimane oltre a quelle già finanziate, da fare entro 31 agosto, più altre quattro dal 1° settembre a patto che l’azienda abbia già esaurito quelle precedenti. Ma la situazione è così drammatica che tante imprese a giugno le avranno già finite e rischiano di saltare in aria. Come Cisl proponiamo di recuperare questo gap e di estendere l’inclusività». La Papaleo poi analizza nel dettaglio le cause della crisi: «Prima della pandemia nella nostra regione la disoccupazione era scesa al 4,8%. Temiamo che alla ripartenza post-epidemia ci sogneremo questo numero. Il lockdown genererà perdite soprattutto a livello di export sul quale Reggio punta tantissimo e sul turismo». Non manca però l’ottimismo. «Sono fiduciosa – conclude la sindacalista – che con la riapertura delle frontiere, un’economia globalizzata come la nostra, le commesse possano ripartire. Ma è necessario rivitalizzare il patto sociale per il lavoro con le istituzioni. Occorre far ripartire al più presto gli investimenti pubblici sia per quanto riguarda le infrastrutture materiale come grandi opere e manutenzione sia quelle immateriali come l’istruzione, la ricerca e l’industria 4.0 visto che questa pandemia ci ha messo di fronte quanto sia importante la digitalizzazione. Dobbiamo puntare sulle politiche attive del lavoro. Solo così ne possiamo uscire vincitori».
(Daniele Petrone, Carlino Reggio del 31 maggio 2020)

(altro…)

Papaleo, Cisl al Carlino Reggio: «Sono a rischio 60mila posti di lavoro: c’è tanta preoccupazione ma io resto ottimista»2020-06-01T07:57:15+00:00

50 anni fa lo Statuto dei lavoratori, Ballotta (Cisl): «Oggi garantire tutela e partecipazione a ogni persona che lavora»

Compie oggi cinquant’anni la legge 300/1970, meglio conosciuta come lo Statuto dei lavoratori, approvata il 20 maggio 1970. «Rappresentò indubbiamente una svolta per le relazioni industriali e la democrazia sindacale – commenta il segretario generale della Cisl Emilia Centrale William Ballotta – (altro…)

50 anni fa lo Statuto dei lavoratori, Ballotta (Cisl): «Oggi garantire tutela e partecipazione a ogni persona che lavora»2020-05-20T10:19:17+00:00

Servizi educativi Modena: richiesta apertura tavolo su modello gestionale e condizioni contrattuali personale

Dopo le manifestazioni della settimana scorsa, Cgil Modena-Fp Cgil-Flc Cgil, Cisl Emilia Centrale-Cisl Fp-Cisl Scuola, Uil Modena e Reggio Emilia-Uil Fpl-Uil Scuola Rua hanno scritto una lettera al sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e all’assessore all’Istruzione Grazia Baracchi per chiedere un confronto sul modello di gestione dei servizi educativi 0-6 anni e sul trattamento delle lavoratrici. (altro…)

Servizi educativi Modena: richiesta apertura tavolo su modello gestionale e condizioni contrattuali personale2020-05-19T10:08:05+00:00

Aimag: ok sindacati a gara per acquisizione ramo Unieco

Favorevoli al potenziamento di Aimag, Cgil Cisl Uil sperano nella buona riuscita dell’acquisizione del ramo ambiente della reggiana Unieco, alla quale concorrerà anche la multiutility della Bassa Modenese attiva nei servizi ambientali, energetici, idrici e tecnologici. (altro…)

Aimag: ok sindacati a gara per acquisizione ramo Unieco2020-05-18T13:47:03+00:00

Servizi educativi Modena, Cisl: «Investire su lavoratori e soddisfare nuove esigenze famiglie»

«Nella sua storia la Cisl non si è mai tirata indietro quando si è trattato di affrontare periodi difficili e cambiamenti. Non saremo timorosi neanche oggi perché vogliamo essere sempre più vicini alle persone che rappresentiamo e alle loro esigenze». Lo afferma la Cisl Emilia Centrale intervenendo nel dibattito sui servizi educativi 0-6 anni del Comune di Modena. (altro…)

Servizi educativi Modena, Cisl: «Investire su lavoratori e soddisfare nuove esigenze famiglie»2020-05-15T13:32:29+00:00

Coronavirus e smart working: a Modena le storie di Cnhi e Inps

Alla Cnhi della sede di San Matteo lavorano circa 900 persone (due terzi dei quali sono impiegati). «Sappiamo per certo che nel reparto engineering, nel quale sono occupati circa 200 “colletti bianchi”, il 90% (circa 80 persone) lavora in smart working cinque giorni su cinque (altro…)

Coronavirus e smart working: a Modena le storie di Cnhi e Inps2020-05-06T09:26:34+00:00