Madonna dell’Uliveto decide, tra i primi in Italia, di rinnovare il contratto. Apprezzamento dei sindacati della funzione pubblica

E’ uno dei pochi casi in Italia. Mentre il mondo della sanità privata italiana – 100 mila lavoratori – attende firma definitiva sulla preintesa del contratto, sottoscritta il 10 giugno, tra sindacati e Aiop e Aris (le due organizzazioni datoriali si sono sottratte all’ultimo all’impegno preso) – i vertici della fondazione Madonna Dell’Uliveto e della Cooperativa Madonna Dell’Uliveto scelgono invece di volerlo applicare, a beneficio dei propri 30 operatori. (altro…)