Infortunio mortale in autostrada, la Cisl: “giunto il momento di un tavolo permanente in Italia”

“Morire sul lavoro non può essere una fatalità ineluttabile. Come sindacato esprimiamo un grande dolore e una rinnovata preoccupazione”. Sono le prime parole di Domenico Chiatto, segretario Cisl Emilia Centrale, che commenta l’infortunio mortale accorso mercoledì alle intorno alle 15, a Rolo,  sulla A22 del Brennero, in direzione Sud, a pochi  chilometri dal casello di Reggiolo-Rolo. (altro…)