CGIL CISL UIL SU KANYE WEST: SI DISCUTE DI TUTTO MA NON DI CHI LAVORA

|

“Il continuo ping pong sul concerto annunciato poi smentito poi rinviato di Kanye West e la querelle fra società gestrice della RCF Arena e amministrazione comunale ci lascia perplessi”. Così Cgil Cisl e Uil in una nota stampa.

“Al netto del giudizio sul personaggio che per le sue esternazioni è quanto di più lontano dai nostri valori, spiace pensare che la nostra città sia percepita come una specie di piattaforma su cui atterrare e ripartire a piacimento, senza considerare che Reggio Emilia è fatta di cittadini, lavoratori, portatori di diritti ed esigenze che non possono essere ignorate per mere ragioni di business, in barba ad ogni programmazione e valutazione”.

“Mettere in moto una macchina di questa portata comporta impegno e fatica aggiuntiva per gli operatori della sanità, per chi presidia trasporti e viabilità, sicurezza e ordine pubblico, ristorazione, igiene ambientale – sottolineano i sindacati – determina potenziali disagi alla cittadinanza, a chi deve spostarsi.

Tutti questi fattori non posso essere liquidati con un invito a sprovincializzarsi accogliendo la star internazionale di turno, magari ringraziandola pure per aver scelto Reggio Emilia, per rimpinguare i propri incassi”.

“C’è bisogno di rispetto per chi lavora, per la storia e la cultura della nostra città; perché se il prezzo per diventare “più metropoli”  è quello di essere una anonima comunità che non si interroga e non pensa agli interessi dei tanti lavoratori che la abitano, allora meglio restare fieramente provinciali” concludono Cgil Cisl e Uil.

Condividi questo articolo



CISL Emilia Centrale © Copyright 2014 - 2022

cislemiliacentrale.it
ust.emiliacentrale@cisl.it

Modena

Indirizzo: via Emilia Ovest 101, Modena
Tel: 059 890811 

Reggio Emila

Indirizzo: via Turri 69, Reggio Emilia
Tel: 0522 357411

Cerca nel sito
Convenzioni