Frignano, Cgil e Cisl: «Tanti problemi, serve un “patto di comunità”»

L’Appennino è un territorio in grave difficoltà; serve un “patto di comunità” e maggiore coesione sia a livello politico che istituzionale. Lo affermano Cgil e Cisl del Frignano che, insieme ai rispettivi sindacati dei pensionati Spi e Fnp, esprimono preoccupazione per il declino della montagna, causato soprattutto da denatalità, invecchiamento della popolazione e spopolamento. (altro…)

Frignano, Cgil e Cisl: «Tanti problemi, serve un “patto di comunità”»2020-02-26T13:02:36+00:00

Truffe e reati informataci: ne parlano in Cisl gli esperti Siulp della Polizia di Stato

 

La rete e il mondo di internet nascondono pericoli e insidie nei quali spesso cadiamo senza accorgercene. Per imparare a prevenire truffe e reati informatici e conoscere il significato di termini come social network, web, email,   Cisl Emilia Centrale, Anteas, Fnp Cisl Emilia Centrale, in collaborazione con il Siulp, il sindacato della Polizia di Stato, organizzano un ciclo di due conferenze dal titolo “Districarsi dalla rete” che si terranno presso l’auditorium del Centro congressi Simonazzi, in via Turri 55 a Reggio Emilia, martedì 24 ottobre e martedì 21 novembre alle ore 20.30.

Il primo incontro sarà tenuto da due esperti della polizia postale: Cosimo Matarrese, parlerà dei reati in generale e Mario Scarapellini approfondirà i reati informatici e le insidie della rete.

Le conferenze sono gratuite e aperte a famiglie, lavoratori, pensionati e a tutti coloro che vogliono imparare a navigare in rete in modo consapevole.

Truffe e reati informataci: ne parlano in Cisl gli esperti Siulp della Polizia di Stato2017-10-19T08:16:53+00:00

Nasce un nuovo servizio per il distretto di Scandiano. A fare la denuncia dei redditi… ti accompagnano i pensionati di Anteas. Dedicato a chi ha difficoltà nella mobilità

SCANDIANO –  La Cisl Emilia Centrale, in collaborazione con il Caf Serv.E.R. ed Anteas, lancia un nuovo servizio denominato “Vieni, ti accompagno”. Da oggi e per tutta la campagna fiscale gli iscritti pensionati, con difficoltà nella mobilità, potranno usufruire di un servizio di trasporto gratuito verso gli uffici della sede di Scandiano per poter effettuare la dichiarazione dei redditi grazie all’auto, attrezzata anche per il trasporto disabili, messa a disposizione e condotta da volontari Anteas. Si ricorda, per chi già non lo fosse, la possibilità di iscriversi alla Fnp Cisl Emilia Centrale in fase di compilazione della dichiarazione dei redditi, usufruendo da subito dello sconto del 50% e di tutti i vantaggi riservati agli iscritti.

Per richiedere il servizio di trasporto gratuito, all’atto della prenotazione dell’appuntamento per la dichiarazione dei redditi o anche successivamente basta telefonare allo 0522 857877

 

Nasce un nuovo servizio per il distretto di Scandiano. A fare la denuncia dei redditi… ti accompagnano i pensionati di Anteas. Dedicato a chi ha difficoltà nella mobilità2017-04-20T09:39:54+00:00

Ex dipendenti Enel: alla Fnp Cisl Emilia Centrale la modulistica per ottenere gli importi forfettari

Ex dipendenti Enel. “Anche alla luce dell’ultima sentenza della Corte d’Appello di Roma, l’invito agli ex lavoratori e superstiti Enel di Reggio Emilia, circa 500 persone, è a recarsi presso gli sportelli della Fnp Cisl presenti sul territorio per avere informazioni e approfondimenti sulla vicenda. Per chi intende aderire alla proposta Enel di transizione l’invito è a consegnarci la modulistica necessaria (copia della lettera di Enel, documento di identità, codice fiscale, ultima bolletta, Iban) al fine di ottenere l’importo forfettario. Si tratta del parziale risarcimento dell’abolizione unilaterale della tariffa agevolata – riservata ai dipendenti ed ex dipendenti – da parte di Enel, effettuata lo scorso ottobre”. E’ quanto comunica Luciano Semper, segretario della Fnp Cisl Emilia Centrale dopo che la Corte d’appello di Roma, Sezione lavoro, ha rigettato il ricorso di alcuni dipendenti Enel che si erano opposti alla trasformazione dell’agevolazione. Gli ex dipendenti Enel reggiani che già hanno consegnato i documenti nelle nostre sedi – c’è tempo sino a fine anno – sono quasi 200, ma sono ancora molti quelli coinvolti da questa vicenda.

Luciano Semper (Large)

Luciano Semper segretario della Fnp Cisl Emilia Centrale

“Ad oggi possiamo dire – comunica Luciano Semper, segretario della Fnp Cisl Emilia Centrale – che la trasformazione dell’agevolazione che i pensionati Enel percepivano sino al 31 dicembre 2015 è una forma di sostegno diretto al reddito, per coloro che aderiranno alla conciliazione sono ipotizzati tempi di risarcimento molto brevi, non superiori ai 60 giorni”.

Per pensionati che hanno 61-62 anni l’una tantum è di 5.700 euro lordi riconosciuti da Enel, per pensionati di 71-72 anni è di 3.600 euro e oltre gli 83 anni è di 1.800 lordi. Info presso le sedi Cisl Emilia Centrale – sportello Fnp a: Reggio Emilia, Guastalla, Correggio, Poviglio, Sant’Ilario, Montecchio, Rubiera, Scandiano, Castelnovo Monti, Ligonchio (info: 0522.35.74.10 fnp.emiliacentrale@cisl.it).

Ex dipendenti Enel: alla Fnp Cisl Emilia Centrale la modulistica per ottenere gli importi forfettari2016-06-04T05:45:22+00:00
Torna in cima