Italpizza Modena: siglata ipotesi accordo sindacale per i circa 300 addetti logistica

È stata siglata ieri sera (giovedì 14 novembre), dopo dieci ore di trattativa, l’ipotesi di accordo per il cambio di appalto e di contratto nazionale per i circa 300 addetti alla logistica nel sito di Italpizza, la nota azienda produttrice di pizze surgelate di San Donnino di Modena. (altro…)

Italpizza Modena: siglata ipotesi accordo sindacale per i circa 300 addetti logistica2019-11-15T12:03:19+00:00

Gruppo Cantine Riunite & Civ: rinnovato il contratto integrativo aziendale

È stato rinnovato il contratto integrativo del gruppo Cantine Riunite & Civ. L’accordo, che copre il periodo 1 agosto 2018-31 luglio 2022, interessa i quasi 300 lavoratori diretti e indiretti degli stabilimenti di Campegine (Reggio Emilia), San Prospero (Modena) e tutti i centri di pigiatura delle province di Modena e Reggio Emilia. (altro…)

Gruppo Cantine Riunite & Civ: rinnovato il contratto integrativo aziendale2019-11-14T10:40:00+00:00

Italpizza Modena: oggi sciopero e presidio

Prosegue la mobilitazione all’Italpizza di Modena. Come deciso il 30 ottobre dall’assemblea dei lavoratori, oggi è stata proclamata un’intera giornata di sciopero con presidio davanti ai cancelli aziendali. (altro…)

Italpizza Modena: oggi sciopero e presidio2019-11-04T13:23:37+00:00

Italpizza Modena: stato agitazione, oggi sciopero e assemblea lavoratori

Rotte le trattative sulla gestione dell’accordo quadro Italpizza firmato il 17 luglio scorso. Dopo quasi dodici ore di discussione non stop, ieri sera le categorie di Cgil Cisl Uil hanno aperto lo stato di agitazione. Oggi i lavoratori del sito Italpizza di San Donnino di Modena scendono in sciopero dalle 14 alle 15, con assemblea davanti ai cancelli aziendali (strada Gherbella 454/a). (altro…)

Italpizza Modena: stato agitazione, oggi sciopero e assemblea lavoratori2019-10-30T12:21:50+00:00

Italpizza Modena: siglata ipotesi di accordo quadro

Accordo raggiunto all’Italpizza di S. Donnino di Modena. È stato firmato la notte scorsa da Cgil Modena, Cisl Emilia Centrale e Uil Modena-Reggio, unitamente alle rispettive categorie interessate, con le controparti datoriali, dopo una trattativa iniziata alle 9 di ieri mattina. (altro…)

Italpizza Modena: siglata ipotesi di accordo quadro2019-07-17T11:12:01+00:00

Italpizza, tavolo istituzionale in Comune a Modena: “Passi avanti”

“Passi in avanti” per arrivare a una soluzione della vertenza Italpizza si sono registrati nel tavolo istituzionale, convocato dal sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e dall’assessore al Lavoro Andrea Bosi, che si è riunito in municipio nel pomeriggio di ieri, lunedì 8 luglio. (altro…)

Italpizza, tavolo istituzionale in Comune a Modena: “Passi avanti”2019-07-09T10:42:02+00:00

Salumificio Sare: stato di agitazione e lunedì incontro di Fai e Flai col sindaco di Bibbiano

I 26 dipendenti dello storico salumificio Sare di Bibbiano sono in stato di agitazione. Il 20 maggio scorso l’azienda ha avviato la procedura legale di licenziamento collettivo dei 26 dipendenti in forza presso lo stabilimento; la successiva fase di confronto sindacale si è chiusa il 19 giugno senza che le parti – azienda, Rsu e sindacati – abbiano raggiunto un accordo sulle condizioni di uscita dei lavoratori.

In particolare l’azienda ha risposto negativamente alle richieste avanzate dalla parte sindacale in tema di garanzie sulle somme dovute (retribuzioni correnti e Tfr, principalmente) e di ricorso alla Cigs in deroga (ai sensi dell’ art 44 del cd. Decreto Genova) in ragione della proposta avanzata dall’azienda di differire nel tempo il relativo pagamento senza offrire alcuna garanzia in caso di mancato pagamento di quanto dovuto. La proposta aziendale è stata rigettata dall’assemblea dei lavoratori che ha dato mandato alle strutture sindacali di non accogliere l’ impianto proposto dall’azienda.

Attualmente si è in attesa dell’ avvio della fase pubblica della vertenza prevista dalla legge che disciplina i licenziamenti collettivi, prevista nei primi giorni di luglio.

Una delegazione dei lavoratori sarà ricevuta lunedì mattina alle ore 10 dal sindaco del Comune di Bibbiano; in occasione dell’ incontro si terrà anche un presidio presso la sede del Municipio stesso.

Salumificio Sare: stato di agitazione e lunedì incontro di Fai e Flai col sindaco di Bibbiano2019-06-21T13:21:53+00:00