Comune Modena: sottoscritta ipotesi contratto decentrato 2018-2020

Cisl Funzione pubblica, Fp Cgil e la maggioranza delle rsu hanno sottoscritto ieri la pre-intesa del contratto collettivo decentrato integrativo del Comune di Modena per il triennio 2018-2020. L’accordo, che interessa i circa 1.550 lavoratori del Comune, arriva dopo mesi di trattativa ed è il contratto di prima applicazione dopo l’introduzione del nuovo ccnl funzioni locali, sottoscritto il 21 maggio 2018. (altro…)

Comune Modena: sottoscritta ipotesi contratto decentrato 2018-20202019-04-12T08:14:15+00:00

Sanità privata: oggi sciopero regionale, sindacati denunciano comportamenti antisindacali

Interi reparti chiusi oggi nelle strutture sanitarie private modenesi per lo sciopero regionale dei lavoratori della sanità privata, proclamato dai sindacati Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl per sollecitare il rinnovo del contratto nazionale di lavoro, scaduto da dodici anni. (altro…)

Sanità privata: oggi sciopero regionale, sindacati denunciano comportamenti antisindacali2019-01-28T13:43:21+00:00

Sanità: sbloccati i pagamenti Ausl Modena, sospeso lo stato di agitazione

È stato sospeso lo stato di agitazione all’Azienda Usl di Modena. A più di un mese di distanza dall’avvio della vertenza sul salario accessorio, è stato raggiunto l’accordo per lo sblocco dei pagamenti previsti dal contratto aziendale per il comparto (gli operatori “non medici”). (altro…)

Sanità: sbloccati i pagamenti Ausl Modena, sospeso lo stato di agitazione2018-11-06T13:52:38+00:00

Sanità: fallita mediazione prefettura tra sindacati e Ausl Modena

«Blocco di straordinari e progetti dal 12 novembre. Stiamo, inoltre, verificando in quale o in quali date proporre lo sciopero». Lo hanno deciso i sindacati confederali dopo l’esito negativo dell’incontro di conciliazione tenuto ieri mattina in prefettura con l’Azienda Usl di Modena a seguito dello stato di agitazione proclamato dalle organizzazioni dei lavoratori per la vertenza sul salario accessorio. (altro…)

Sanità: fallita mediazione prefettura tra sindacati e Ausl Modena2018-10-30T11:04:49+00:00

Sanità: stato di agitazione del comparto Azienda Usl di Modena

«Inaccettabile la sospensione del contratto aziendale deciso dall’Ausl di Modena». Per questo motivo i sindacati Fp Cgil Modena, Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale e Uil Fpl Modena hanno proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti del comparto dell’Azienda Usl di Modena. Si tratta degli infermieri, operatori socio-sanitari, tecnici, amministrativi (in sostanza tutte le figure professionali non mediche). (altro…)

Sanità: stato di agitazione del comparto Azienda Usl di Modena2018-10-19T09:16:26+00:00

Sanità: domani a Baggiovara presidio sindacati contro blocco salario accessorio “non medici”

Continua lo scontro tra sindacati confederali e Azienda Usl di Modena sul salario accessorio per i circa 5 mila lavoratori del comparto (i “non medici”, cioè infermieri, fisioterapisti, tecnici di radiologia, impiegati, oss ecc.). Dopo la manifestazione di lunedì scorso 1 ottobre davanti alla sede della direzione generale Ausl, anche domani – venerdì 5 ottobre – Fp Cgil Modena, Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale e Uil Fpl Modena organizzano un presidio di protesta. (altro…)

Sanità: domani a Baggiovara presidio sindacati contro blocco salario accessorio “non medici”2018-10-04T10:55:36+00:00

Ausl Modena: stamattina presidio contro blocco salario accessorio comparto (operatori “non medici”)

«Solo briciole per il comparto». Con questa motivazione gli operatori “non medici” dell’Azienda Usl di Modena hanno protestato stamattina – lunedì 1 ottobre – davanti alla sede della direzione generale, in via S. Giovanni del Cantone. (altro…)

Ausl Modena: stamattina presidio contro blocco salario accessorio comparto (operatori “non medici”)2018-10-01T15:48:44+00:00