Sanità: domattina presidio a Policlinico Modena contro riduzione salario accessorio

Vengono consegnate domani – venerdì 9 aprile – le firme dei lavoratori modenesi della sanità raccolte dai sindacati Fp Cgil Modena, Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale e Uil Fpl Modena a sostegno della richiesta di rifinanziamento dei fondi contrattuali aziendali. È previsto un presidio dalle 10 alle 12 nell’area antistante l’ingresso n. 2 del Policlinico di Modena. (altro…)

Sanità: domattina presidio a Policlinico Modena contro riduzione salario accessorio2021-04-08T12:18:04+00:00

Scuole e nidi a Cresciamo, Cisl: «Ecco la nostra proposta»

«Il servizio educativo integrato di Modena deve mantenere una forte radice pubblica. Ecco perché siamo contrari alla decisione di affidare alla Fondazione Cresciamo la gestione di altre tre scuole e tre nidi d’infanzia». È questa la posizione della Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale, che commenta l’emendamento al bilancio di previsione 2021-2023 del Comune di Modena approvato l’altro giorno e relativo al progetto “Modenazerosei costruire futuro”. (altro…)

Scuole e nidi a Cresciamo, Cisl: «Ecco la nostra proposta»2021-03-31T09:04:02+00:00

Servizi 0-6 anni Comune Modena: sindacati criticano annuncio nuove esternalizzazioni

Riesplode la polemica tra sindacati e Comune di Modena sui servizi per l’infanzia. A dar fuoco alle polveri è stato l’annuncio del Comune di affidare alla Fondazione Cresciamo la gestione per il prossimo anno scolastico di altri due nidi e due scuole d’infanzia e, per il successivo, di un ulteriore nido e un’altra scuola d’infanzia. (altro…)

Servizi 0-6 anni Comune Modena: sindacati criticano annuncio nuove esternalizzazioni2021-03-15T11:46:24+00:00

Pubblica amministrazione: siglato il “Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale

Sono oltre 15 mila a Modena e provincia le persone interessate dal “Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale” firmato ieri a Roma tra il presidente del Consiglio Mario Draghi, il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta e i segretari generali di Cgil Cisl Uil. «Questo accordo serve innanzitutto per vincere la sfida immediata della pandemia e della crisi economico-sociale – (altro…)

Pubblica amministrazione: siglato il “Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale2021-03-11T13:36:20+00:00

Mercoledì 9 dicembre sciopero pubblico impiego: a Modena presidio in piazza Grande

Scioperano mercoledì prossimo 9 dicembre in tutta Italia i lavoratori del pubblico impiego. La mobilitazione è proclamata dai sindacati di categoria di Cgil Cisl Uil che chiedono un piano di assunzioni a tutela dei servizi pubblici, la stabilizzazione di 170 mila di precari di lungo corso, più sicurezza sul lavoro e il rinnovo del contratto nazionale di lavoro, scaduto da due anni. A Modena e provincia sono circa 14 mila i lavoratori interessati. (altro…)

Mercoledì 9 dicembre sciopero pubblico impiego: a Modena presidio in piazza Grande2020-12-03T12:02:55+00:00

Unione Comuni Modenesi Area Nord: firmato accordo contratto decentrato

Dopo oltre un anno e mezzo di trattative, è stata firmata nei giorni scorsi l’ipotesi di rinnovo del contratto decentrato dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord per gli anni 2019-2021. Lo comunicano i sindacati Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale e Fp Cgil Modena, che esprimono soddisfazione. (altro…)

Unione Comuni Modenesi Area Nord: firmato accordo contratto decentrato2020-11-10T13:49:27+00:00

Focolaio Covid Neonatologia Modena: Cisl, «Direttore generale Aou si scusi con gli operatori»

«A causa di una ricostruzione superficiale e inaccettabile sulle origini del focolaio nella Neonatologia del Policlinico di Modena, una professionista è stata massacrata sui social e nel reparto si respira un clima di sfiducia da parte degli utenti. Chi ne porta la responsabilità deve scusarsi con tutti gli operatori del reparto». (altro…)

Focolaio Covid Neonatologia Modena: Cisl, «Direttore generale Aou si scusi con gli operatori»2020-10-23T12:19:10+00:00

Unione Frignano: stessi contratti per tutti i Comuni, tranne Serramazzoni

«Un territorio come il Frignano avrebbe bisogno di meno conflitti e maggiore coesione tra gli enti, amministratori e dipendenti». Lo affermano i sindacati del pubblico impiego a proposito degli accordi integrativi decentrati, sottoscritti nel 2019, uguali in termini di diritti e modalità comportamentali per tutte le amministrazioni comunali del Frignano, eccetto quella di Serramazzoni. (altro…)

Unione Frignano: stessi contratti per tutti i Comuni, tranne Serramazzoni2020-10-09T13:02:41+00:00
Torna in cima