Comune Vignola: aperto lo stato di agitazione dei dipendenti

Progressioni economiche orizzontali a poco più della metà dei 77 dipendenti, anziché a tutti. Per questo Fp Cgil Modena e Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale, unitamente alle rsu, preannunciano lo stato di agitazione dei lavoratori del Comune di Vignola. (altro…)

Comune Vignola: aperto lo stato di agitazione dei dipendenti2019-11-14T11:32:14+00:00

Unione Comuni modenesi Area Nord: sospeso lo stato di agitazione

Sospeso lo stato di agitazione dei lavoratori dell’Ucman (Unione Comuni modenesi Area Nord), i cui amministratori si sono impegnati a presentare entro fine novembre ai sindacati un progetto di riorganizzazione dei servizi. È questo il risultato del tentativo di conciliazione esperito ieri mattina presso la prefettura di Modena tra Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale, Fp Cgil Modena, le rsu (rappresentanze sindacali unitarie) e i rappresentanti dell’Ucman. (altro…)

Unione Comuni modenesi Area Nord: sospeso lo stato di agitazione2019-10-31T09:55:58+00:00

Area Nord Modenese: aperto stato agitazione dipendenti Unione Comuni

È stata approvata all’unanimità dall’assemblea dei lavoratori l’apertura dello stato di agitazione dei 207 dipendenti dell’Unione dei Comuni Modenesi Area Nord. È stato, così, confermato il pieno sostegno alle posizioni delle organizzazioni sindacali che pochi giorni prima avevano rotto il tavolo di trattativa per il rinnovo del contratto decentrato dei lavoratori dell’Unione: educatori, polizia locale, assistenti sociali, amministrativi, ecc. (altro…)

Area Nord Modenese: aperto stato agitazione dipendenti Unione Comuni2019-10-21T13:43:31+00:00

Serramazzoni: nuovo botta e risposta tra sindacati e sindaco

Nuovo botta e risposta tra i sindacati del pubblico impiego e il sindaco di Serramazzoni Claudio Bartolacelli. L’oggetto della polemica è sempre la vertenza sul recupero degli straordinari, ma a Cgil Cisl Uil non sono andate giù le dichiarazioni del sindaco sulla reale rappresentatività delle organizzazioni dei lavoratori. (altro…)

Serramazzoni: nuovo botta e risposta tra sindacati e sindaco2019-08-08T09:54:05+00:00

Quota 100, Cisl Fp: «Servono assunzioni, altrimenti servizi pubblici a rischio»

«Quota 100 ha provocato molti problemi, perché non tutti hanno potuto e/o saputo organizzarsi per tempo». Lo afferma il segretario generale della Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale Fabio Bertoia, confermando che a inizio agosto anche a Modena diversi dipendenti pubblici (dalla sanità agli enti locali, dallo Stato al parastato) sono andati in pensione con 62 anni di età e 38 di contributi. (altro…)

Quota 100, Cisl Fp: «Servono assunzioni, altrimenti servizi pubblici a rischio»2019-08-05T13:54:49+00:00