Dipendenti pubblici, due anni di attesa per il tfr: Cisl, «Ritardo inaccettabile e incostituzionale»

«Una disparità di trattamento inaccettabile e illogica». Con queste parole Patrizia De Cosimo, componente della segreteria Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale, protesta per i diversi tempi di erogazione del tfr (trattamento di fine rapporto) tra dipendenti del settore pubblico e privato. (altro…)

Dipendenti pubblici, due anni di attesa per il tfr: Cisl, «Ritardo inaccettabile e incostituzionale» 2018-04-12T10:24:50+00:00

Enti locali: rinnovato il contratto nazionale

Rinnovo di contratto in vista per circa 3 mila lavoratori modenesi dipendenti di Comuni e Unioni, Provincia, Camera di Commercio e Asp (Aziende servizi alla persona). La pre-intesa di rinnovo del contratto nazionale di lavoro, fermo da quasi nove anni, è stata siglata la notte scorsa. (altro…)

Enti locali: rinnovato il contratto nazionale 2018-02-21T13:56:32+00:00

Ispettorato del lavoro di Modena: domani protesta davanti alla prefettura

Prosegue la mobilitazione dei lavoratori dell’Ispettorato del Lavoro contro il taglio alla produttività e la restituzione di emolumenti già corrisposti e certificati. Dopo la protesta nazionale del 26 ottobre, domani – venerdì 17 novembre – è in programma una nuova manifestazione. A Modena i dipendenti dell’Ispettorato del lavoro daranno vita a un presidio dalle 11 alle 13 davanti alla prefettura e saranno ricevuti dal prefetto. (altro…)

Ispettorato del lavoro di Modena: domani protesta davanti alla prefettura 2017-11-16T10:21:54+00:00

Concorso regionale oss: a Modena disponibili 46 posti

A meno di due settimane dalla scadenza delle iscrizioni (giovedì 23 novembre), sono già più di 4 mila le domande per partecipare al concorso per 146 posti a tempo indeterminato per operatori socio-sanitari indetto a livello regionale dalle Asp (Aziende pubbliche di servizi alla persona). Nella nostra provincia sono 46 i posti disponibili. (altro…)

Concorso regionale oss: a Modena disponibili 46 posti 2017-11-11T13:52:13+00:00

Unione Frignano: sindacati chiedono risposte certe su organizzazione personale

Vincenzo Tagliaferri, responsabile Cisl Frignano e rappresentante Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale

Del tutto insoddisfacenti le relazioni sindacali sia nell’Unione che nelle singole amministrazioni. È il giudizio dei lavoratori dell’Unione dei Comuni del Frignano, riuniti in assemblea per discutere le numerose problematiche organizzative sul personale poste dai sindacati, unitamente alle rsu e ai lavoratori. (altro…)

Unione Frignano: sindacati chiedono risposte certe su organizzazione personale 2017-10-27T12:17:37+00:00

Pubblico impiego: mega concorso regionale Asp per 146 oss

Fabio Bertoia, segretario Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale con delega agli enti locali

Dopo il concorso pubblico modenese dello scorso settembre (2.152 candidati per 17 posti da istruttore amministrativo), arriva un mega concorso regionale che interessa da vicino anche la nostra provincia. Sono 46, su un totale regionale di 146, i posti a tempo indeterminato per operatori socio-sanitari disponibili nel Modenese grazie al concorso indetto dalle Asp (Aziende pubbliche di servizi alla persona). (altro…)

Pubblico impiego: mega concorso regionale Asp per 146 oss 2017-10-25T12:01:09+00:00

Polizia locale Terre Castelli: sindacati ribadiscono perplessità per uscita Vignola

Anche dopo la seconda audizione in commissione consigliare, i sindacati restano perplessi sull’ipotesi di uscita della polizia locale di Vignola dall’Unione Terre dei Castelli. Fp Cgil di Modena e Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale non sono affatto convinte della strada intrapresa dal sindaco Pelloni. (altro…)

Polizia locale Terre Castelli: sindacati ribadiscono perplessità per uscita Vignola 2017-10-19T13:31:49+00:00