Fine Quota 100, Lasagni, Fnp Cisl Emilia Centrale: “necessario riaprire confronto su previdenza e non autosufficienza”

Nonostante nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) non sia prevista alcuna modifica dell’attuale sistema pensionistico, da più parti si parla della conclusione di Quota 100. Adelmo Lasagni, segretario generale dalla Fnp Cisl Emilia Centrale, esprime la propria perplessità di fronte a tale possibile scelta del governo. (altro…)

Fine Quota 100, Lasagni, Fnp Cisl Emilia Centrale: “necessario riaprire confronto su previdenza e non autosufficienza”2021-05-05T10:57:09+00:00

1° Maggio di cultura e spettacolo a Reggio Emilia, live con “il lavoro va in scena”

Sarà il secondo Primo Maggio, quello che ci apprestiamo a festeggiare sabato prossimo, che non potremo celebrare in piazza. Sfilando per le vie del centro, come nella nostra città è tradizione, ascoltando le voci dei lavoratori da un palco e aspettando un concerto all’aperto. (altro…)

1° Maggio di cultura e spettacolo a Reggio Emilia, live con “il lavoro va in scena”2021-04-27T16:23:01+00:00

Reggio Emilia, la zona stazione cambia. E coinvolge i cittadini

E’ in corso un cambiamento culturale e un riassetto urbanistico in zona stazione: ora facciamo circolare le idee e coinvolgiamo ulteriormente la popolazione”. E’ quanto affermano le 24 associazioni reggiane che operano nell’area Stazione e che, col Comune di Reggio Emilia, hanno appena concordato il programma di interventi (altro…)

Reggio Emilia, la zona stazione cambia. E coinvolge i cittadini2021-01-19T12:17:42+00:00

Ballotta (Cisl Emilia Centrale): “Assumere medici, rivalutare le pensioni, fare contratti. E fare il patto per il lavoro”

Sono diversi i fronti caldi sul mondo del lavoro osservati attentamente dalla Cisl. “In queste ore  – spiega William Ballotta, segretario generale Cisl Emilia Centrale – le decisioni che il governo prenderà avranno grandi ripercussioni sui territori. La legge di bilancio, in particolare, avrà riflessi diretti su migliaia di famiglie reggiani e modenesi. (altro…)

Ballotta (Cisl Emilia Centrale): “Assumere medici, rivalutare le pensioni, fare contratti. E fare il patto per il lavoro”2020-11-17T09:42:28+00:00

Coronavirus: “I 7.000 lavoratori della sanità chiedono sicurezza, assunzioni e contratti le priorità per il personale sanitario”

“Pubblico per il pubblico, lavoratori uniti per dare cure e servizi ai cittadini”. Queste, in sintesi, le richieste dell’iniziativa, promossa da Fp Cgil Cisl Fp e Uil Fpl, svolta venerdì 13 novembre davanti all’Arcispedale Santa Maria Nuova, a cui hanno partecipato tutte le rappresentanze lavoratori del pubblico impiego. Un segno di solidarietà verso il personale sanitario, che conta 7.000 unità a Reggio Emilia e che sta affrontando in prima linea questa emergenza pandemica, per rivendicare il diritto a lavorare in sicurezza, il rinnovo dei contratti e nuove assunzioni. (altro…)

Coronavirus: “I 7.000 lavoratori della sanità chiedono sicurezza, assunzioni e contratti le priorità per il personale sanitario”2020-11-13T16:25:03+00:00

Lettera aperta di Cgil Cisl Uil al Sindaco e al Presidente della Provincia di Reggio Emilia sulla costruzione di un patto territoriale per Reggio Emilia

Scriviamo queste righe mossi dall’interesse verso il nostro territorio e la comunità reggiana e dalla preoccupazione che si possa riemergere da questo periodo di crisi economica, sociale, pandemica avendo fatto tutto il possibile per salvaguardare le persone e le attività sociali ed economiche, garantendo loro il futuro. (altro…)

Lettera aperta di Cgil Cisl Uil al Sindaco e al Presidente della Provincia di Reggio Emilia sulla costruzione di un patto territoriale per Reggio Emilia2020-11-13T15:41:45+00:00

Ballotta Cisl: “Al via il taglio del cuneo fiscale per decine di migliaia di reggiani e modenesi. Ora si pensi agli incapienti”

Al via il taglio del cuneo fiscale, una misura che riguarda circa 200.000 lavoratori reggiani e 263.000 lavoratori modenesi. Introdotto con la legge di Bilancio 2020, attraverso uno stanziamento di poco più di 3 miliardi (che raddoppieranno per il 2021), il taglio del cuneo fiscale comporta un aumento in busta paga per i lavoratori dipendenti. In Italia quelli complessivamente coinvolti saranno circa 16 milioni, che avranno un aumento più o meno consistente in base al reddito e alla percezione del bonus degli 80 euro introdotto dall’allora presidente del Consiglio Matteo Renzi.  (altro…)

Ballotta Cisl: “Al via il taglio del cuneo fiscale per decine di migliaia di reggiani e modenesi. Ora si pensi agli incapienti”2020-07-01T13:13:19+00:00
Torna in cima