50 anni fa lo Statuto dei lavoratori, Ballotta (Cisl): «Oggi garantire tutela e partecipazione a ogni persona che lavora»

Compie oggi cinquant’anni la legge 300/1970, meglio conosciuta come lo Statuto dei lavoratori, approvata il 20 maggio 1970. «Rappresentò indubbiamente una svolta per le relazioni industriali e la democrazia sindacale – commenta il segretario generale della Cisl Emilia Centrale William Ballotta – (altro…)

50 anni fa lo Statuto dei lavoratori, Ballotta (Cisl): «Oggi garantire tutela e partecipazione a ogni persona che lavora»2020-05-20T10:19:17+00:00

Servizi educativi Modena: richiesta apertura tavolo su modello gestionale e condizioni contrattuali personale

Dopo le manifestazioni della settimana scorsa, Cgil Modena-Fp Cgil-Flc Cgil, Cisl Emilia Centrale-Cisl Fp-Cisl Scuola, Uil Modena e Reggio Emilia-Uil Fpl-Uil Scuola Rua hanno scritto una lettera al sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e all’assessore all’Istruzione Grazia Baracchi per chiedere un confronto sul modello di gestione dei servizi educativi 0-6 anni e sul trattamento delle lavoratrici. (altro…)

Servizi educativi Modena: richiesta apertura tavolo su modello gestionale e condizioni contrattuali personale2020-05-19T10:08:05+00:00

Aimag: ok sindacati a gara per acquisizione ramo Unieco

Favorevoli al potenziamento di Aimag, Cgil Cisl Uil sperano nella buona riuscita dell’acquisizione del ramo ambiente della reggiana Unieco, alla quale concorrerà anche la multiutility della Bassa Modenese attiva nei servizi ambientali, energetici, idrici e tecnologici. (altro…)

Aimag: ok sindacati a gara per acquisizione ramo Unieco2020-05-18T13:47:03+00:00

Servizi educativi Modena, Cisl: «Investire su lavoratori e soddisfare nuove esigenze famiglie»

«Nella sua storia la Cisl non si è mai tirata indietro quando si è trattato di affrontare periodi difficili e cambiamenti. Non saremo timorosi neanche oggi perché vogliamo essere sempre più vicini alle persone che rappresentiamo e alle loro esigenze». Lo afferma la Cisl Emilia Centrale intervenendo nel dibattito sui servizi educativi 0-6 anni del Comune di Modena. (altro…)

Servizi educativi Modena, Cisl: «Investire su lavoratori e soddisfare nuove esigenze famiglie»2020-05-15T13:32:29+00:00

Coronavirus e smart working: a Modena le storie di Cnhi e Inps

Alla Cnhi della sede di San Matteo lavorano circa 900 persone (due terzi dei quali sono impiegati). «Sappiamo per certo che nel reparto engineering, nel quale sono occupati circa 200 “colletti bianchi”, il 90% (circa 80 persone) lavora in smart working cinque giorni su cinque (altro…)

Coronavirus e smart working: a Modena le storie di Cnhi e Inps2020-05-06T09:26:34+00:00

Pubblico & industria: smart working, si può. Papaleo Cisl “gli esempi lo dimostrano, da emergenza a opportunità”

“E’ vero che il lavoro agile è più  attuabile nel terziario e nella pubblica amministrazione rispetto dell’industria, ma ci sono differenze considerevoli, anche, nell’approccio manageriale al tema. Inoltre, la dimensione aziendale è sicuramente discriminante, in termini proporzionali, per avviare il lavoro agile. Come sindacato chiediamo che quanto avviato in questi due mesi possa essere perfezionato”. Rosamaria Papaleo segretaria Cisl Emilia Centrale affronta il tema dello smart working con l’analisi di quanto accaduto in un’azienda private e in una pubblica amministrazione. (altro…)

Pubblico & industria: smart working, si può. Papaleo Cisl “gli esempi lo dimostrano, da emergenza a opportunità”2020-05-05T08:22:31+00:00

Svastiche di Cavriago, la Cisl: “C’è un’Italia assai migliore: è quella del 25 aprile e della Repubblica”

“Ci sono una Italia e un popolo che sono decisamente migliori della mano vile che ha imbratto con svastiche l’auto della Polizia Municipale e il marciapiede dinnanzi al monumento ai caduti di Cavriago. E’ l’Italia del 25 Aprile, repubblicana e democratica”. La Cisl Emilia Centrale commenta così (altro…)

Svastiche di Cavriago, la Cisl: “C’è un’Italia assai migliore: è quella del 25 aprile e della Repubblica”2020-04-25T11:14:59+00:00

Coronavirus in Cra, sindacati: «Rafforzare zone rosse, ricoverare pazienti più gravi in ospedale, sospendere dimissioni protette»

Rafforzare le zone rosse nelle Cra per isolare i malati, ricoverare i pazienti più gravi in ospedale (alla luce della maggiore disponibilità di posti nelle terapie intensive), sospendere le dimissioni protette fino al termine dell’emergenza o, in alternativa, limitarle il più possibile, garantendo comunque l’esecuzione del tampone prima di rimandare in struttura gli anziani non autosufficienti. (altro…)

Coronavirus in Cra, sindacati: «Rafforzare zone rosse, ricoverare pazienti più gravi in ospedale, sospendere dimissioni protette»2020-04-24T08:38:13+00:00

Coronavirus: Comune Modena e sindacati insieme oltre l’emergenza

Un confronto permanente tra Comune di Modena e i sindacati per monitorare l’impatto dell’emergenza coronavirus sull’intero sistema economico e sociale del territorio; per partecipare alla definizione delle linee strategiche e operative di sviluppo della città in una logica integrata, inclusiva, intercomunale e di strategicità del ruolo del pubblico; (altro…)

Coronavirus: Comune Modena e sindacati insieme oltre l’emergenza2020-04-20T09:17:02+00:00